Accoglienza / Esigenze ambientali

Esigenze ambientali

il partner ideale per lo smaltimento delle acque nere e la messa in conformità con la legislazione.

Direttiva

La comunità internazionale nel suo insieme fa adottare in molti paesi direttive normalizzate per migliorare e proteggere in modo duraturo la qualità delle acque. La direttiva europea 94/25 CE relativa alle imbarcazioni munite di toilette precisa in particolare che queste ultime:

devono essere munite di serbatoi oppure di impianti che possono ricevere serbatoi. Certe zone del mondo sono addirittura chiamate “zero rifiuti” e non danno neppure la possibilità di utilizzare sistemi di depurazione, rendendo così obbligatorio l’uso di serbatoi di ritenzione.

Soluzioni Sanimarin

Con un’installazione molto semplice e accessibile a tutti, SANIMARIN permette di rispondere alle nuove esigenze ambientali.

  • Grazie infatti ai parametri di sollevamento, il serbatoio delle acque nere può essere installato dovunque  sulla barca (non è così per i WC manuali).
  • Il suo sistema di efficace triturazione facilita inoltre lo scarico e la manutenzione del serbatoio. In alcuni paesi, come ad esempio in Australia, solo gli scarichi preventivamente triturati possono essere evacuati.
  • L’autonomia del serbatoio è anch’essa migliorata grazie al controllo della quantità di acqua di risciacquo.Sono altrettante buone ragioni che inseriscono i prodotti SANIMARIN in un contesto ecoresponsabile.
  • Fabbricazione francese
  • Sistema di triturazione brevettato da 60 anni
  • Funzionamento silenzioso
  • Basso consumo energetico